Gelateria dell’anno, il «gusto» che conquista

ALLA GRANDE 06 lug 2021
Il gusto fresco del gelato terrà compagnia ai lettori anche con l’iniziativa di Bresciaoggi destinata a far emergere  la Gelateria dell’anno nell’ambito del contest giunto alla seconda edizione Il gusto fresco del gelato terrà compagnia ai lettori anche con l’iniziativa di Bresciaoggi destinata a far emergere la Gelateria dell’anno nell’ambito del contest giunto alla seconda edizione

 Un debutto con il botto: la corsa al tagliando è ufficialmente partita. Lo start ieri mattina, in tutte le edicole di Brescia e provincia, e ovviamente sul giornale. E la risposta è stata immediata, con i lettori «vecchi» e nuovi alle prese con i coupon da ritagliare e dedicare a «La gelateria dell’anno»: la sfida delle sfide lanciata da Bresciaoggi anche in questa calda estate. Confermata in un 2021 speranzoso di uscire definitivamente della pandemia: una seconda edizione, che si prospetta scoppiettante, dopo l'esordio vincente della scorsa stagione estiva. Un'iniziativa ideata per mettere in campo gelaterie e amanti del gelato, per appassionare giovani e meno giovani a una gara all'ultimo «punto». Non solo: il fine ultimo del contest non è solo quello di scatenare una sana competizione tra gli addetti ai lavori, ma pure di dare risalto a una componente fondamentale del commercio locale. Un tassello prezioso del mondo artigianale bresciano che fa dell’esperienza, dell’ingegno e del sacrificio quotidiano il suo punto di forza, elogiato e ammirato dentro e fuori i confini provinciali e nazionali. Anche oggi, come ieri, il coupon sul giornale vale un punto. Ma durante il lungo cammino del contest bresciano ci si imbatterà in piacevoli e inaspettate sorprese: i punti potranno crescere vertiginosamente. «Uscite a spot» da non perdere che, come direbbe il noto Alessandro Borghese, «potrebbero confermare o ribaltare il risultato». Quindi: sempre attenti e pronti ad approfittare dei tagliandi «potenziati». Mai rilassarsi e abbassare la guardia: l'evento estivo vi terrà compagnia fino al prossimo 10 settembre: fino a quel giorno sarà possibile raccogliere i coupon «semplici» e, come le vecchie zone introdotte dal Governo Conte, «rafforzati». La classifica, quindi, potrebbe cambiare da un momento all’altro. Il meccanismo è semplice: seguire giorno per giorno l’iniziativa, così da scoprire quando «agire» per accaparrarsi i tagliandi più preziosi. Farlo è decisamente agevole, l'importante è tenere monitorato il giornale e rispettare il regolamento che vale la pena ricordare: su Bresciaoggi, nelle prossime 10 settimane, sono inseriti dei coupon da ritagliare e sui quali si devono indicare il nome della propria gelateria preferita e l'indirizzo completo. Tutti i «quadrati» accumulati devono essere contenuti in una busta chiusa. Per recapitarla è possibile scegliere tra due alternative: consegna a mano, oppure la spedizione via posta in redazione. L'indirizzo è via Eritrea 20/A, 25126 Brescia. I coupon non compilati in maniera corretta non verranno conteggiati. Periodicamente verranno pubblicate sulle pagine del quotidiano le classifiche aggiornate. E non è tutto, considerato che grazie ai lettori sarà possibile concretizzare un viaggio alla scoperta delle gelaterie dell'intero territorio. Racconti di storie imprenditoriali che ci terranno compagnia lungo tutto il periodo estivo. La sfida sta entrando nel vivo: è assolutamente vietato non partecipare. La sfida più fresca dell’estate bresciane è partita...•. © RIPRODUZIONE RISERVATA