Il primo «gustoso» applauso è per Tosoni

L’INIZIATIVA 02 ago 2021
Silvia Tosoni all'interno della sua gelateria di Mazzano: è al primo posto provvisorio nella classifica del contest di Bresciaoggi Silvia Tosoni all'interno della sua gelateria di Mazzano: è al primo posto provvisorio nella classifica del contest di Bresciaoggi

Si apre agosto e arrivano le prime classifiche del contest di Bresciaoggi: come annunciato, ecco nella tabella qui a fianco la prima parziale graduatoria della sfida dell’estate 2021. E al comando ecco Tosoni di Mazzano: la gelateria del paese dell’Hinterland al momento è nettamente in testa con oltre tremila punti, un bottino ottenuto facendo leva sui tagliandi «potenziati», come è normale che sia. Non sono mancati in ogni caso i tagliandi standard, quelli da un punto: questo significa che la tattica di raccogliere mano a mano i tagliandi, senza lasciarne per strada nemmeno uno, da brave «formichine», pare essere sempre la tattica vincente. Bravi quelli di Tosoni quindi, e bravi anche quelli che hanno capito il valore della parte social del nostro contest. Infatti sul podio provvisorio ci sono Lollipop di Travagliato e Amor di Gelato di Salò, appunto le gelaterie che sono state premiate per le loro stories pubblicate su instagram, poi rilanciate taggando #bresciaoggi e #ilgustodellestate e quindi apprezzate dal nostro pubblico e dai nostri followers. Poi Lollipop ha fatto anche qualcosa in più, collezionando già qualche centinaio di tagliandi che hanno garantito il secondo posto momentaneo; ma insomma la nuova sezione di Bresciaoggi ha lasciato già il segno anche per quello che riguarda le graduatorie, regalando una vetrina speciale a chi ha saputo approfittarne. A seguire poi tutte le altre gelaterie che, chi più e chi meno, hanno inteso portare già i tagliandi in redazione. Ma ce ne sono altre che sono pronte alla rimonta: già dai prossimi giorni il numero dei locali che entreranno in classifica è destinato ad aumentare, così come il bottino di punti che ciascuno metterà in cassaforte. Importante allora non lasciarsi sorprendere e provare fin da subito a rimpinguare la propria dote di punti. A partire magari già dalla giornata di oggi. •. © RIPRODUZIONE RISERVATA