Di Silvia Avigo

Un «Cono loco» che ha centrato il bersaglio

LA NOSTRA INIZIATIVA 01 set 2021
Lorenzo Bonfiglio dietro al bancone di «Cono Loco» di Desenzano: il locale gardesano sta vivendo settimane di entusiasmo supportato anche da una clientela affezionata Lorenzo Bonfiglio dietro al bancone di «Cono Loco» di Desenzano: il locale gardesano sta vivendo settimane di entusiasmo supportato anche da una clientela affezionata

Creatività, intuizione e anche un pizzico di coraggio. Questi gli «ingredienti» del successo della gelateria «Cono Loco» che sta spopolando ormai da mesi in centro a Desenzano con i suoi ricercatissimi gusti «arti-geniali» e che non poteva di certo tirarsi indietro davanti alla sezione social del contest più goloso dell’estate, lanciando sul profilo Instagram di Bresciaoggi il gusto «Pane e Burro». «L’idea è nata dopo che un nostro cliente appassionato di formaggi di montagna ha sostenuto che meglio del burro sul pane non c’è niente - ha sptn ottima granella. Questo gusto, dedicato a Bresciaoggi, lo abbiamo proposto nel menù giovedì scorso ed è stato da subito un vero successo. Oltre alle continue richieste si innescata anche una vera caccia al tagliando da parte deia scorse quando turisti e cittadini hanno preso letteralmente d’assalto l’innovativa gelateria di Piazza Duomo: «Un successo che ha superato ogni aspettativa, facendo svanire tutte le paure legate all’aver aperto in piena zona rossa - aggiunge Vonfiglio -. Praticamente tutti quelli che hanno assaggiato il nostro gelato sono tornati regolarmente, grazie alle ottime recensioni social i turisti sono arrivati in massa, costringendoci a studiare e realizzare nuove ricette anche di notte, per non abbandonare mai la nostra “mission” di offrire qualcosa di unico e diverso».

Tra le new entry il gusto «arancia rossa con mandorla e bitter del professore», un mix di erbe profumatissimo usato solitamente per aromatizzare i cocktail e suggerito dal bistrot accanto, ma anche la crema rum e pinoli inventata su richiesta di un’osteria del centro che voleva impreziosire il suo menù con un dolce in grado di sposare la sua offerta culinaria . E non solo, da oggi infatti si aggiunge una nuova specialità: quella del pan-brioche con pallina di gelato a scelta, topping artigianale e granella, che grazie ad una piastra speciale proveniente dalla Spagna creerà un effetto caldo e croccante all’esterno, mantenendo inalterato il gelato all’interno. «Ho assaggiato per la prima volta questo gelato in gravidanza ed adesso torno ogni giorno con la mia bambina nata solo un mese fa - ha spiegato Linda, cliente fedelissima del Cono Loco -. La mia passione per questi gusti incredibili ha contagiato anche la mia famiglia che si organizza addirittura con borse frigo per rientrare a Bergamo portando a casa queste specialità. Tra i miei gusti preferiti c’è il caramello salato, ma devo dire che vale proprio la pena di assaggiarli tutti». Il Cono Loco, proseguirà l’attività anche durante la stagione invernale, grazie a una parziale riconversione dell’offerta. Da ottobre e fino a marzo infatti i freddi dessert lasceranno un po’ di spazio alle cioccolate calde che spazieranno dal caco al torrone passando ad esempio dalle castagne, tutti gusti classici che proprio in questi giorni stanno per essere reinventati all’insegna di quella creatività che identifica questa nuova attività desenzanese.•.