Un comparto in salute nonostante i lockdown

06 lug 2021
Le gelaterie nel Bresciano hanno  vinto la sfida con il Covid Le gelaterie nel Bresciano hanno vinto la sfida con il Covid

Le gelaterie sul territorio bresciano sembrano non soffrire la crisi generata dai vari lockdown: lo dimostrano i numeri del Registro delle imprese, aggiornati al primo trimestre 2021, elaborati dalla Camera di commercio di Milano Monza-Brianza Lodi. In base ai dati sono 478 le imprese attive su tutto il territorio della provincia di Brescia, suddivise in 467 gelaterie e pasticcerie e 11 registrate come «produzione di gelati senza vendita diretta al pubblico». Solo pochi mesi prima, nello stesso periodo dello scorso esercizio, erano poche di più: 480 per la precisione, 466 come gelaterie e pasticcerie e 14 registrate come laboratorio. Una quasi impercettibile variazione, sintomo di stabilità. A dispetto della sofferenza avvertita da molti esercizi pubblici, sulle gelaterie la pandemia pare non aver provocato forti scossoni. Un merito è da attribuire allo spirito di resilienza e di resistenza degli artigiani impegnati nel settore che, nonostante i continui stop&go dovuti ai prolungati e costanti stazionamenti della Regione Lombardia in zone rosse e arancio, hanno avuto la forza e il coraggio di adattarsi, superando le difficoltà avvertite dall'intero commercio. E come ristoranti e bar anche le gelaterie hanno puntato sui moderni canali di comunicazione e di vendita: asporto e consegne a domicilio. Analizzando più da vicino la città, sono 88 le gelaterie distribuite nei vari quartieri in base agli ultimi dati aggiornati. Una in meno rispetto al 2020. Tornando indietro negli anni la situazione muta leggermente e lo fa in positivo: se ne contavano 89 nel primo trimestre del 2016 e 85 un decennio fa. A livello provinciale erano 494 cinque anni fa e 452 nel 2011 le gelaterie presenti sul territorio, di cui 3 inserite come «gelaterie e pasticcerie ambulanti». Numeri che confermano come il settore, anche nel Bresciano, da sempre sia protagonista puntando sul gusto. © RIPRODUZIONE RISERVATA